Ultime recensioni

img

Mortal Kombat 1

di Andrea Giuliani / Linker360 P 23 set 2023
Mortal Kombat 1 è un reboot e al tempo stesso non lo è. Si tratta di un ottimo punto di ingresso per i neofiti in quanto la trama in questo nuovo universo non richiede nessuna conoscenza pregressa, ma strizza molto l’occhio ai veterani con continui rimandi e situazioni familiari. I fan poi sapranno apprezzare maggiormente tutti gli stravolgimenti di design e gameplay di personaggi storici. Il gameplay invece resta molto fedele al passato, apportando giusto alcune limature e aumentando il ritmo. Non mancano novità come i Kameo che aprono la strada a nuove strategie e meccaniche, mentre le Invasioni risultano interessanti ma perdono velocemente il fascino. Mortal Kombat 1 rimane comunque un ottimo picchiaduro consigliato sia ai fan che a chi vuole approcciarsi alla saga per la prima volta… o per chi vuole godersi un pò di sana violenza esagerata. 8.5
img

Immortals of Aveum

di Mirko Rossi / Thor P 17 set 2023
Immortals of Aveum è uno sparatutto di buona qualità, che prende le meccaniche tradizionali del genere e le declina in una versione “fantasy” fatta di magie, incantesimi e atmosfere medioevali. Il gameplay confezionato da Ascendant Studios, seppur senza particolari guizzi creativi, diverte e coinvolge per tutta la durata dell’avventura, supportato da una sceneggiatura che, al netto di una scrittura tratti poco originale e di dialoghi talvolta troppo infantili, contribuisce a mantenere il titolo godibile dall’inizio alla fine. A rendere il gioco ancora più interessante ci pensa poi il comparto grafico, capace di dare vita ad un mondo ricco di dettagli ed ad ambientazioni di ottima fattura, il cui aspetto generale viene in parte ridimensionato da alcuni evidenti problemi di ottimizzazione. Immortals of Aveum, in buona sostanza, è questo. Un FPS che per tanti motivi non riesce ad esprimere il proprio potenziale, ma è comunque in grado di regalare qualche ora di divertimento a tutti gli amanti del genere. 7.5
img

The Crew Motorfest

di Davide Mapelli / MAPO78 P 17 set 2023
The Crew Motorfest diverte, ci intrattiene con un ventaglio di veicoli davvero inimitabile, in un panorama bellissimo e attraverso un enorme numero di gare ed eventi. La particolare progressione parte lenta, ma non spaventatevi, il gioco vi offrirà moltissimi eventi proseguendo nella carriera. Peccato per alcune scelte che ne intaccano l'anima stessa, sacrificando aspetti che avrei preferito vedere sottolineati nella giusta maniera, garage personale e modifiche tecniche in primis. Lo stile di guida funziona, ma si inciampa in alcune fasi, come in partenza o quando il comportamento delle vetture cerca di essere verosimile, sbagliando clamorosamente. Fortunatamente l'utilizzo delle assistenze alla guida smussa questi angoli e ne amplifica il divertimento, ma probabilmente rinunciare a qualsiasi velleità realistica, anche la più piccola, avrebbe giovato non poco al gioco. Resta una buona base di partenza e sono convinto che il supporto di Ubisoft nel corso del tempo ne andrà a sistemare le pecche peggiori donandoci un vero e proprio parco giochi per gli appassionati di veicoli a motore. Al momento non è facile consigliarne l'acquisto ad occhi chiusi, vista anche la concorrenza spaventosa presente su Xbox, ma è disponibile una prova gratuita di alcune ore che potrà fugare ogni vostro ulteriore dubbio. 7.0
img

NBA 2K24

di Luca Di Lullo / KIDNEYONE P 17 set 2023
Il vecchio adagio "una storia a metà" racchiude perfettamente l'esperienza vissuta con NBA 2K24. Da un lato, l'esperienza sul campo da gioco è ottima come sempre (come dovremmo pretendere da un gioco che si rinnova ogni anno), e ci sono diverse modalità di gioco che permettono di godere di tutto questo senza interruzioni. Dall'altro, e più nefasto, lato, MyCareer è quasi ingiocabile a meno che non si apra il portafogli. Al di là di questi inconvenienti, NBA 2K24 offre ancora una solida esperienza di pallacanestro, ma bisogna cercarla nelle modalità di gioco più consone. È evidente l'amore per il gioco del basket in modalità come MyNBA e Mamba Moments, meno nelle modalità online oppure in MyCareer dove il ruolo della moneta virtuale risulta essere eccessivamente invadente. Ottima la realizzazione del nuovo MyTeam che permette ore di sano divertimento anche a chi non vuole o non può spendere troppi soldi. In definitiva, si tratta di un titolo che merita sempre l’acquisto, ma che ora avrebbe bisogno di lasciarsi alle spalle il complesso “da monopolio” perché anche se non si ha un competitor da sfidare, c’è sempre un pubblico da rispettare. 7.5
img

Armored Core VI: Fires of Rubicon

di Andrea Giuliani / Linker360 P 16 set 2023
Armored Core VI: Fires of Rubicon segna il ritorno in grande stile di una saga che mancava da veramente troppo tempo. Il gioco riesce ad essere fedele ai precedenti capitoli e al tempo stesso più moderno e accessibile, anche se alcuni problemi di bilanciamento della difficoltà, soprattutto nelle prime ore, possono rendere l’esperienza frustrante ai neofiti. Il gameplay frenetico è il cuore del gioco, e From Software ha confezionato un piccolo gioiello per gli amanti dei mecha; anche passare ore ad assemblare il robot e personalizzarlo esteticamente regala grandi soddisfazioni. Un grande ritorno, consigliato sia ai fan storici, sia a chi vuole avvicinarsi alla serie per la prima volta, a patto di avere la pazienza necessaria per superare alcuni scogli. 8.5
img

Daymare: 1994 Sandcastle

di Davide Mapelli / MAPO78 P 9 set 2023
Daymare: 1994 Sandcastle ha diversi punti a favore, è un chiaro omaggio ai classici survival horror che hanno fatto la storia del nostro medium, ma si perde nel volerci offrire una sfida troppo difficile, quasi punitiva. Mi sono trovato spesso a dover riprovare più e più volte lo stesso checkpoint a causa di morti inspiegabili e, quando ero senza medikit, uscire da quelle situazioni è stato estenuante con nemici difficilmente percepibili che mi ammazzavano senza alcuno sforzo. Magari giocatori più smaliziati o con riflessi migliori dei miei sentiranno meno questo problema, ma tanto basta a rendermi molto difficile consigliare Daymare: 1994 Sandcastle a cuor leggero. Se invece questo tipo di problemi non vi spaventa, questo gioco potrebbe regalarvi più di una soddisfazione. 6.5
img

RIDE 5

di Davide Mapelli / MAPO78 P 2 set 2023
RIDE 5 è un ottimo titolo e rappresenta esattamente la grande passione di Milestone verso il mondo delle due ruote. Non è certamente un gioco perfetto, disattende in parte le aspettative di gioco “next gen” dal punto di vista grafico, ma ha davvero molto da offrire. La quantità di contenuti è ammirabile, il parco moto disponibile è ottimo ed il numero di circuiti disponibili è davvero grande, la nuova Carriera è enorme e la modalità Race Creator allunga ulteriormente una longevità che non mostra debolezza alcuna. Le possibilità di personalizzazione sono praticamente infinite, ma è soprattutto il modello di guida ad avermi conquistato. Le motociclette riescono a trasmettere in maniera più che pregevole il loro comportamento, specialmente in assenza di aiuti, e danno un feeling pad alla mano davvero soddisfacente. Ovviamente RIDE 5 richiede il giusto tempo per abituarsi alle modifiche fatte rispetto al capitolo scorso, ma una volta appreso il rinnovato modello di guida e le sue mille sfaccettature, le sensazioni che questo gioco sa offrire saranno semplicemente eccezionali. Certamente questo quinto capitolo è il punto più alto raggiunto dalla serie e probabilmente il miglior gioco dedicato al motociclismo da molto tempo a questa parte, un must per tutti gli appassionati che consiglio senza alcuna riserva. 8.5
img

Starfield

di Giuseppe Genga / Neural P 31 ago 2023
Starfield può essere descritto in una sola parola: immenso. Immenso per la quantità e qualità di storie che ci propone, immenso per il numero di attività diverse che ci permette di svolgere, immenso come la galassia che ci consente di esplorare. Il nuovo RPG di Bethesda vi permetterà di vivere una grande avventura fantascientifica esplorando centinaia di pianeti, ammirando splendidi scenari e regalandovi più di un'emozione, il tutto al vostro ritmo e dedicandovi a quello che preferite, che siano i combattimenti, l'esplorazione di nuovi mondi, la creazione della vostra flotta spaziale e tanto altro. Se siete affascinati dallo spazio ed amate le esperienze ruolistiche dalla forte impronta narrativa, è assolutamente da non perdere. 9.7
img

Madden NFL 24

di Luca Di Lullo / KIDNEYONE P 27 ago 2023
Madden NFL 24 apporta diversi graditi miglioramenti all'esperienza sul campo, grazie a fantastiche aggiunte alle animazioni e all'IA, ma soffre ancora degli stessi problemi che ha sempre avuto una volta usciti dal campo, risultando inferiore, per questi aspetti, alle altre simulazioni sportive sul mercato. E purtroppo le migliorie apportate quest'anno non bastano a compensare la continua sensazione di stagnazione e di mancanza di progressi della serie. Insomma, una buona squadra che, al momento, sembra non essere in grado di andare oltre il primo turno di playoff. 6.5
img

Shadow Gambit: The Cursed Crew

di Valerio Tosetti / Sonakin P 16 ago 2023
Shadow Gambit: The Cursed Crew è un gioco molto divertente che, seppur non esente da qualche difetto a livello di controlli, mi ha intrattenuto per parecchie ore. Se siete degli appassionati dei titoli tattici ed avete apprezzato giochi come Commandos o Desperados, questo gioco fa sicuramente per voi, ma anche gli appassionati del genere stealth troveranno pane per i loro denti. In definitiva un ottimo gioco al quale tutti dovrebbero dare una possibilità. 8.5
img

Stray

di Giuseppe Genga / Neural P 16 ago 2023
Stray è un'affascinante e riuscita "avventura gattara", che riesce a farci immedesimare bene nel piccolo felino protagonista e nel farci vivere il suo splendido mondo dal punto di vista di questa agilissima creatura. L'interessante storia potrebbe aver avuto un finale migliore e alcune sezioni risultano un po' stancanti o ripetitive, ma se amate i titoli originali e diversi dal solito, e soprattutto se amate i gatti, questo è sicuramente un gioco da provare. 7.5
img

F1 Manager 2023

di Antonio Di Lorenzo / thebitstreamer P 13 ago 2023
Il lavoro paga sempre, e i ragazzi di Frontier hanno lavorato per aumentare la qualità del gioco dello scorso anno mettendo a frutto tutti i feedback ricevuti per massimizzare il valore del franchise della F1. Se volete cimentarvi nel difficilissimo mestiere di Team Principal, vivendo da protagonisti una stagione della massima serie automobilistica, F1 Manager 2023 non può mancare nella vostra collezione. Pur non essendo adrenalinico come il relativo racing game, permette anche a chi non è dotato di capacità di guida sopraffine di alzare la fatidica bottiglia di Ferrari e festeggiare la vittoria di un mondiale dopo tanta fatica. 8.8
img

The Valiant

di Matteo Merlano / maguzzolo P 10 lug 2023
Meno articolato (ma non meno esigente!) dei campioni più blasonati del genere, ma forte di un gameplay ben calibrato e di un’ambientazione davvero evocativa, The Valiant ha le potenzialità per trovare su console una seconda giovinezza, potendo proporre a tutti, esperti e meno, il giusto livello di sfida. Il nodo relativo alla giocabilità con controller è stato, se non proprio risolto, affrontato con risultati più che buoni. Per quanto un po' ripetitivo e "faticoso", The Valiant si è rivelato uno strategico in tempo reale convincente e coinvolgente. Peccato per l'assenza dell'italiano! 7.5
img

AEW: Fight Forever

di Andrea Giuliani / Linker360 P 9 lug 2023
L’esordio della All Elite Wrestling nel mercato videoludico non inizia nel migliore dei modi. AEW: Fight Forever è un gioco vecchio che tenta di fare leva sulla nostalgia, ma una volta superata la magia dei ricordi ci si ritrova con un gioco insufficiente sotto ogni punto di vista per gli standard odierni. L’unica speranza è che con il tempo la carenza di contenuti venga risolta con i continui aggiornamenti ed espansioni, ma sul versante del gameplay l’unico pregio è quello di essere semplice da imparare, anche perché di da padroneggiare non c’è praticamente nulla. Si tratta di un buon titolo da giocare in compagnia senza troppi pensieri o se siete fan sfegatati della AEW… ma più per il fatto di non avere alternative che per effettivi meriti del gioco. 5.0
img

Diablo IV

di Mirko Rossi / Thor P 8 lug 2023
Diablo IV è la perfetta evoluzione della saga creata nell’ormai lontano 1997, nonché un ottimo esempio di come si possa rinnovare un genere senza minarne in alcun modo le caratteristiche che lo hanno reso celebre. Le tante novità introdotte, in primis la struttura open-world, le meccaniche derivate dagli MMO e la narrazione più cinematografica, permettono al nuovo capitolo di scrollarsi definitivamente di dosso le caratteristiche non più al passo con i tempi per proporre a nuovi e vecchi giocatori un’esperienza da action-RPG capace di tenerli incollati al pad per tante, tantissime ore. Ad elevare ulteriormente l’intera esperienza ci pensano un comparto tecnico di altissima qualità, una struttura multiplayer accessibile a chiunque e un end-game così vasto da valere da solo il prezzo del biglietto, in attesa di scoprire come verranno gestite le Stagioni. Un titolo maestoso che, al netto di piccole screziature legate ad una trama troppo poco incisiva in alcuni passaggi e a una certa ripetitività degli incarichi secondari, si candida nuovamente come il miglior esponente di un genere in grado di regalare ancora tante emozioni sia a chi lo aspettava da tempo sia a chi si avvicina per la prima volta a questa tipologia di giochi. 9.0